palazzo aperto 47.jpg
Politica e Istituzioni - 02/06/2011 20:26

Palazzo Aperto: oltre tremila cittadini agli eventi in Consiglio regionale

Per la festa della Repubblica i palazzi dell’assemblea toscana aperti ai visitatori fino 21,30. Con il presidente Monaci, presenti nella giornata i consiglieri Marco Carraresi, Daniela Lastri, Marta Gazzarri e Giuseppe Del Carlo

Firenze – Sono già tremila i cittadini che hanno visitato i palazzi del Consiglio regionale aperti al pubblico per la festa della Repubblica. Hanno affollato le sale di palazzo Panciatichi-Covoni e palazzo Bastogi, in via Cavour, per i concerti, gli spettacoli, le mostre. Hanno ammirato gli sbandieratori di San Pietro della contrada Alfiere di Bagno a Ripoli, hanno partecipato alle visite guidate, ascoltato i canti del coro della Martinella del Cai, Club Alpino Italiano sezione di Firenze, e si sono messi in coda per la degustazione di gelato artigianale nel cortile di palazzo Panciatichi.
Con il presidente Alberto Monaci, presente questa mattina, si sono alternati nel corso giornata i consiglieri Daniela Lastri, Marco Carraresi, Marta Gazzarri e Giuseppe Del Carlo, che hanno presentato mostre e iniziative ai cittadini, hanno accolto i visitatori, assistito agli eventi. Si conferma anche in questa occasione la tendenza degli ultimi appuntamenti: una partecipazione più numerosa e sentita, che lega tutte le celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia.
I palazzi del Consiglio regionale resteranno aperti fino alle 21,30. Alle 20.30 è in programma il concerto di pianoforte a quattro mani con i maestri Masi e Giovannotti dell’Accademia Musicale di Firenze.