portineria consiglio regionale.jpg
COMUNICATO SINDACALE - 22/02/2013 11:44

Lavoratori delle portinerie: solidarietà dei giornalisti

Sciopero ad oltranza da oggi per il vergognoso trattamento economico. I redattori dell’Ufficio stampa del Consiglio vicini alla loro protesta    

Firenze - I redattori dell’ufficio stampa del Consiglio regionale esprimono la loro solidarietà ai lavoratori delle portinerie, in sciopero ad oltranza da oggi.
E’ un fatto estremamente grave, a loro giudizio, non solo che sia stata bandita una gara di appalto al massimo ribasso, con la conseguente pesante riduzione dello stipendio, ma anche che l’amministrazione regionale, da un lato, e la società Eurosafety vincitrice dell’appalto, dall’altro, non vogliano venire incontro, neppure in parte, alle loro legittime richieste.
I sessantrè lavoratori delle portinerie lavorano in Regione Toscana da 24 anni e, con il contratto attuale, vengono pagati euro 4,08 netti (euro 5,53 lordi) l’ora per 195 ore mensili.