iran5.JPG
Iran Libero - 25/06/2009 18:11

Nencini: l’assemblea toscana sfila per la libertà

Il presidente del Consiglio alla manifestazione di piazza Ghiberti a Firenze in nome “della difesa di diritti fondamentali e di libertà”

Firenze – Anche il Consiglio regionale della Toscana, con in testa il presidente Riccardo Nencini, è presente alla manifestazione di piazza Ghiberti Annigoni a favore di un Iran libero e democratico. L’evento è stato organizzato dal Consiglio di Quartiere Uno del Comune di Firenze e vi hanno preso parte, fra gli altri, anche il nuovo sindaco Matteo Renzi e il nuovo presidente della Provincia fiorentina Andrea Barducci.
 
Per il presidente Nencini “Il sostegno a nome della Toscana non è solo il dovere che ci accomuna tutti, ma anche il segno della tradizione di libertà e del riconoscimento dei diritti fondamentali delle persone che sono propri della nostra terra”.
 
Con il presidente del Consiglio, hanno aderito anche vari consiglieri regionali, tra i quali Severino Saccardi, Enzo Brogi e Marco Carraresi.
“Le notizie che giungono da Teheran danno conferma di un ulteriore aggravamento della situazione – ha dichiarato Saccardi - Piazza Baharestan, dove ieri si sono verificati numerose uccisioni e ferimenti di manifestanti, sembra essere il sinonimo di una nuova piazza Tienamen”.
 
La manifestazione per l’Iran libero di questa sera sarà seguita nella nottata di domani, venerdì 28, dalla “luminara con le candele alle finestre”: per questa, viene chiesta una convinta e visibile adesione, “perché anche a Firenze e in Toscana l’appello degli studenti e dei democratici iraniani, per ricordare Neda e gli altri caduti di Teheran, trovi ampio ascolto”..